Autore: Eva D’Amico

Le caoineadh sono da sempre considerate reiette. Cacciate dalla società dopo la morte di Re Aranel e decimate perché considerate colpevoli, sono rimaste in poche a praticare la magia della Madre.
Aibhill, nipote della capo villaggio, intraprenderà un viaggio al seguito della scorta reale per redimere il suo popolo agli occhi degli uomini. 

«Quasi nessuno ha una scelta in questa vita, non nel mondo degli uomini: nasci già incardinato in una posizione, il nome di tuo padre determinerà chi sarai, che posto avrai nella società, cosa gli altri si aspetteranno da te».