Autore: Marko D’Abbruzzi

Roma, anno 2045. In seguito a diversi sconvolgimenti, il mondo non è più come lo conosciamo oggi. Le persone “vivranno” all’interno del cloud, tutto ciò che rimarrà al di fuori sarà nulla.
La vostra “umanità” verrà pesata in worldcoin e l’esistenza avrà valore solo fino a quando sarete utili al sistema.

«Un popolo che è stato privato della capacità empatica, creerà una città che non è in grado di provare niente per i suoi figli più sfortunati».